Ringraziamenti tesi di laurea, 5 consigli per scriverli

I ringraziamenti per una tesi di laurea sono un modo importante per esprimere gratitudine e riconoscenza a tutte le persone che ti hanno aiutato e sostenuto durante il percorso di ricerca e scrittura della tua tesi. Si tratta di un’occasione per modo per mostrare stima, apprezzamento e affetto a coloro che ti hanno supportato nel percorso, inclusi relatore, professori della commissione di laurea, altri docenti per te importanti, la famiglia, gli amici e chiunque altro ti abbia offerto supporto e aiuto. I ringraziamenti di una tesi di laurea sono anche un segno di rispetto nei confronti dell’istituzione accademica, dei suoi rappresentanti, nonché nei confronti di chi ti ha dedicato tempo, competenze e risorse per darti una mano a raggiungere il tanto agognato traguardo della laurea. Si tratta di una parte finale dell’elaborato che aggiunge a esso una dimensione personale, rendendo il lavoro più umano, empatico e toccante e fanno emergere la tua umanità e la tua sensibilità. 

Come scrivere i ringraziamenti della tesi 

Tanti studenti, però, arrivati alla conclusione dell’elaborato e dopo aver rivisto anche la bibliografia e la sitografia, si trovano un po’ spiazzati quando devono scrivere i ringraziamenti della tesi. Come avrai compreso, quelle pagine sono molto personali. Non c’è una formula univoca e universale. Tuttavia se si fosse a corto di spunti e stimoli, si può attingere da alcuni esempi per i ringraziamenti della tesi che si trovano online, ma che qui trovi sintetizzati. Innanzitutto è opportuno partire dal relatore o tutor, per la sua guida, per il suo supporto e per i preziosi consigli durante tutto il percorso, sottolineando, per esempio, che “la sua esperienza e competenza sono state fondamentali per questo lavoro”. Vanno ringraziati anche il secondo relatore o mentore e i professori e assistenti ai quali magari hai chiesto un consiglio e che ti hanno aiutato ad arricchire il tuo elaborato. A seguire puoi rivolgere un ringraziamento ai compagni di corso, agli amici, alla tua famiglia, ai tuoi affetti e a tutti coloro che, in qualche modo, sono legati a questo momento importante. Adatta toni e contenuti al rapporto che hai con ciascuna di quelle persone.

Il significato della dedica e dei ringraziamenti della tesi

Dedica e ringraziamenti nella tesi di laurea sono delle sezioni strettamente legate non solo al tuo lavoro di ricerca e al tuo percorso accademico, ma anche al tuo vissuto personale, soprattutto quello del periodo universitario. In particolare, la dedica, di solito all’inizio dell’elaborato, rappresenta un omaggio a persone o un riferimento a situazioni di vario tipo che hanno avuto un ruolo significativo negli anni in cui hai frequentato la facoltà o il dipartimento che hai scelto. Scrivere i ringraziamenti della tesi, che invece compaiono alla fine del testo (e che dovrebbero occupare un paio di pagine al massimo) costituisce un momento emozionante e delicato, dal momento che ti stai avviando a concludere un capitolo importante e contemporaneamente ne stai per aprire uno nuovo. È un bel modo di chiudere il cerchio. 

Una volta elaborati e limati anche, per la tesi di laurea, i ringraziamenti, c’è ancora un passaggio fondamentale che devi affrontare: la sua revisione per controllare che non sia stato violato il diritto d’autore, cosa che potrebbe comportare l’annullamento della sessione di laurea e sanzioni. 

Per avere la massima sicurezza, in modo anonimo puoi provvedere a far correggere la tua tesi con strumenti professionali che si avvalgono di un software antiplagio tesi. 

Per esempio, quello usato da Zero Plagio comprende più di 90 milioni di pubblicazioni scientifiche, con un database di riferimento con circa l’80% degli articoli pubblicati a livello mondiale. 

Con Zero Plagio, con soli 0,39 € a pagina, puoi controllare autonomamente eventuali punti critici del tuo elaborato e procedere alla rimozione del plagio eventuale, evitando l’annullamento dell’elaborato e una denuncia da parte dell’università. 

Il pagamento può essere effettuato online usando carta di credito o Paypal. Successivamente riceverai un report dettagliato. Calcola il tuo preventivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *